Sembra che, nonostante la contaminazione faccia sempre più paura, almeno nell'interior design il 2018 sia partito all'insegna dell'apertura verso la diversità, e che la parola d’ordine sia mixare.

Non solo materiali e colori ma soprattutto abbinare i metalli, che si fondono con qualsiasi tavolozza di colori ma per amplificare davvero l’effetto uno spazio, si accostano tra loro unendo le più svariate finiture. Via libera quindi ad accostamenti tra lucidi e spazzolati, tra nuances fredde e calde, tra bruniti e zincati, per soluzioni estetiche industrial-chic, all’insegna del mixed metals, parola magica che vi spalancherà le porte di Pinterest.

Se infatti i metalli nell’interior design garantiscono una lunga durata nel tempo e non ultimo una grande facilità di pulizia è anche vero che in un attimo arricchiscono impreziosendo linee rette e curve, adattandosi facilmente sia a forme morbide che a spigoli appuntini e dando un aspetto contemporaneo alla stanza che li accoglie.

Ottone, bronzo, rame, ferro…lavorati o grezzi, sono materia allo stato puro pronti a creare bagliori diversi in base all’angolazione della luce. 

NEWSLETTER

Iscriviti per le ultime novità e promozioni

letter-bg